The Sims Freeplay video game is designed to give you a built-in brilliant, virtual get away out on everyday life styles. One can furnish your own body’s personal reality, design your own body’s personal letters, select his or her clothing, manifestation and indeed dictate by which they live or action. Sims Freeplay is now made available at two or three major platforms, which includes Android, iOS Blackberry, episode phone after which WebOS gentle. The age video game was formally highlighted at the entire year 2011, so when information technology was initially highlighted through to every one, information technology encountered globally ranking. It is played religiously by simply gamers across the universe, seeing that a rapid after which painless diversion out on everyday challenges. Sure, one can despise your overall action after which apartment, but then at the very least at Sims one can live in the home of your own body’s dreams after which receive the action of your own body’s dreams alike. Two or three block gamers hope for a built-in mistake, two or three challenges are all far less profitable than the others. As you are using Sims Freeplay, one can find it hard to wait around hours, certain times or months through to earn cash, through to extend your own body’s life styles gap, or even to inserted fixtures to your virtual home. At either case, you can get hacks meant to bypass a few of these impediments. Imagine if you had unlimited cash to invest in everything you sought at Sims Freeplay. Seeing that these possessions may not are available at the real world, they give a more profitable after which entertaining gaming feel. Either a Sims Freeplay cheats can acquire a video game have done feel both gentle after which welcome. Either a Sims Freeplay Cheats

There are many cheat generators after which hacks out there over the internet to invest Sims Freeplay. Two or three generators nothing more than call for which you enter your details, your own body’s sought array of simoleons, after which at a rapid, that you are bestowed boundless possessions for that Sim to practice after which commit. Introduction ?

The early formula is to use either a Sims Freeplay hack. The objective of the age tool can prove to be to give you utilization of unlimited life styles parts after which Simoleons alike, which would wish to have hours, certain times or centuries through to earn by yourself daytime. The age hack can prove to be befitting both pc computer systems after which with mobile devices alike. Through to use this hack, nothing more than navigate towards generator page, recognize your own body’s consumer name as well as the volume of simoleons after which life styles parts you want. If you follow every one of the tactics seeing that portrayed, either a hack generator servers can recognize the information on you entered and present on you a built-in bounty of simoleons after which life styles parts. The age tool will not wish to have any kind of downloads in any way. A third approach to find fast and simple cheats for that Sims Freeplay video game will be to download either a Sims Freeplay Hack tool. Once you made available the age download, nothing more than pick the machine at which you are all using Sims Freeplay, recognize the quantity of possessions you want (Simoleons after which life styles parts) after which reap virtually all the advantages of the age glorious hack. With sims freeplay hack download that hack, one can acquire unlimited Simoleons. That mean you can buy practically whatever you wish to have after which tone whatever you wish to have. If ever this consists of evolving your house, adding wash regions, incorporating fancy wash electronics or objects, wash floor, or even a wash tone action, you can buy whatever you wish to have in case you have unlimited Simoleons.

copertina evento

ciclo escursione settembre 2016:
“3 laghi, 3 fiumi e 4 vallate”

percorso transfrontaliero tra Italia e Slovenia tra natura e storia
clicca qui per i dettagli

 

Inaugurazione della Ciclabile Monfalcone Grado che appartiene alla ciclovia FVG2.

Grazie al lavoro della Provincia di Gorizia il nostro territorio ha tutte le carte in regola per entrare nei percorsi cicloturistici di rilevanza internazionale.
Si tratterà ora di far conoscere questa ciclovia ma anche, e soprattutto, di dotarla di quel minimo di infrastrutture necessarie a renderla attraente e unica.

2016-06-ciclabile-staranzano

Ecco il servizio realizzato da Maurizio Mervar – @TgrRAIFVG, 26 giugno 2016, edizione delle 19.30.

Clicca qui per vedere il filmato

 

Escursione in bicicletta Venerdì 10 giugno 2016

In bici su strade poco trafficate da Ronchi dei Legionari a Farra d’Isonzo (15 km) accompagnati dalla luce della luna e delle stelle.

La partenza si terrà presso il parcheggio del MAXI Discount di Ronchi dei Legionari ore 19.50, saranno recuperati eventuali partecipanti presso Fogliano, Sagrado e Gradisca d’Isonzo.

Escursione realizzata in collaborazione con CCAF Circolo Culturale Astronomico di Farra d’Isonzo.

farraosservatorio2016

Venerdì 10 Giugno

La Luna, Giove, Saturno e Marte

Guidati dalla luna fino all’Osservatorio Astronomico di Farra una pedalata in notturna, dove potremo osservare ben tre pianeti del sistema solare.
Per dettagli clicca qui

 

Domenica 12 Giugno

SS 202 – Gimkana per bambini

Un po’ gioco, un po’ sfida: un percorso a ostacoli da fare in bici per imparare e divertirsi. Per bambini e ragazzi, a Villesse durante la festa degli amici dell’Associazione SS202.

 

22 – 26 giugno

Cicloraduno Nazionale FIAB – Maremma

Cinque giorni tra mare e colline toscane con percorsi per tutte le gambe e tutte le bici da fare da soli o in compagnia nel grande incontro annuale di FIAB.

 

26 giugno

Inaugurazione percorso ciclabile del littorare Monfalcone – Staranzano

 

Per il calendario completo degli eventi 2016 clicca qui

GoriziaInBici organizza domenica 29 maggio la gita nella bassa valle del Vipacco.

Partendo dal piazzale della Casa Rossa a Gorizia (iscrizioni dalle 9.30 alle 10.15) sconfineremo subito in territorio sloveno e poco più in là visiteremo il cimitero ebraico di Valdirose ove è sepolto il filosofo goriziano Michelstaedter. “Scaleremo” i colli di Stara Gora ove all’improvviso si spalancherà davanti agli occhi una magnifica vista della valle del Vipacco. A Vogrsko ammireremo l’esterno del Castello/Villa de Bosizio la cui facciata barocca è stata realizzata da Nicolò Pacassi. Sosteremo per il pranzo al sacco in riva al lago Vogršček con dolce e caffé offerti da noi. Seguiremo quindi il corso dei fiumi Lijak e Vipacco, attraverseremo Rence, Merna, Vrtojba e Sempeter e rientreremo su pista ciclabile a Gorizia verso le 16:30.
Qui trovi alcune foto dei luoghi che attraverseremo:

Foto percorso

Per concludere in bellezza la giornata pedaleremo fino all’Agriturismo Brumat alle Casermette in via Montesanto per il “rebechin” finale (€6,00 facoltativo con prenotazione in fase di iscrizione alla gita) con gustose frittate, buon vino e altre prelibatezze.

Domenica 8 Maggio : Bimbimbici a Turriaco

Un’allegra pedalata per le vie cittadine per
incentivare la mobilità sostenibile e diffondere
l’uso della bicicletta tra giovani e giovanissimi

Clicca qui per il programma

Domenica 29 maggio : La bassa Valle del Vipacco

Con GorizianiInbici sconfineremo in Slovenia e
pedaleremo tra colli e corsi d’acqua in ambienti
molto vicini a casa ma intatti e poco noti.

 

Per il calendario completo degli eventi 2016 clicca qui

Lunedì 25 aprile : Un caffè a… Cormons

Una pedalata con gli amici di CollioINbici per conoscere la nuova sezione di FIAB di Cormons e il loro meraviglioso territorio

Per informazioni clicca qui

E’QUA e FIAB- Federazione Italiana Amici della Bicicletta vi invitano a passare una giornata in bici alla scoperta dei paesaggi del Collio italiano e sloveno, guidati da chi conosce bene e ama questo territorio e vuol condividerne con voi bellezze e passione.

PROGRAMMA
08.15 – 08.55:
accoglienza con il caffè equo e solidale di E’Qua c/o La Botteghina dell’Equomondo, in via Matteotti 16, Cormòns
09.15
Raggruppamento e partenza da via Cancelleria Vecchia
Puntualità indispensabile!
Itinerario
Percorso transfrontaliero fra il Collio ed il Brda di circa 40 km pianeggianti, si svolge lungo le ciclabili dei torrenti Versa e Judrio e del Preval su strade asfaltate e facili sterrati. Pranzo al sacco a metà percorso presso area verde e visita della chiesetta del Preval e del Castello di Vipolze.
16.30 rientro a Cormòns

INFO:

QUOTA PARTECIPAZIONE
8 euro soci FIAB e FIASP – 10 euro NON soci
La quota comprende: caffè di benvenuto, spritz a metà mattina, visita guidata al Castello di Vipolze, assicurazione RC ed infortuni per la durata della manifestazione.

PRANZO al SACCO ognuno deve provvedere da sé

ISCRIZIONI PRESSO
– E’Qua / La Botteghina dell’Equomondo da martedì 12 aprile con orario 09.30-12.30 / 16.30-19.00 da mar-sab

– Le Associazioni FIAB del FVG www.fiab-onlus.it

– Ecomaratona del Collio-Brda il 23 e 24 aprile
P.zza XXIV Maggio Stand “ El Condor Sport”
www.ecomaratonadelcollio.it

BICICLETTA:
in buone condizioni, con gomme in ordine, freni funzionanti, camera d’aria di scorta e piccolo kit di riparazioni. Adatto a bici ibrida, MTB, City (NO bici da corsa)
CASCO: vivamente consigliato nelle nostre gite.

NON DIMENTICARE:
Documento valido per espatrio! lucchetto per la bici, ricevuta iscrizione.

OBBLIGHI:
si è tenuti a rispettare il Codice della Strada e a viaggiare in fila indiana sulle strade a traffico promiscuo.

“Un caffè a…” è un evento proposto dalle associazioni regionali della FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, per promuovere la ciclabilità nel proprio territorio.

A Cormòns è promosso da E’ Qua Associazione di Promozione Sociale in collaborazione con ASD El Condor e ASD Maratona città del Vino, associazioni che si impegnano per la promozione di stili di vita sostenibili e della scoperta lenta del territorio.

Un caffè a… Cormòns si svolge nel contesto della “Ecomaratona del Collio-Brda” 23-25 aprile 2016.

Sabato 16 Aprile
Pedalata per Giulio Regeni

Clicca qui per informazioni

pedalata per giulio x sito bib (1)

Domenica 17 Aprile
2° Raduno dei Bisiachinbici

Gita di mezza giornata alla scoperta dei tesori poco conosciuti del nostro territorio.

Raduno dei BisiachInbici : clicca qui per i dettagli

 

Lunedì 25 aprile
Un caffè a… Cormons
Una pedalata con gli amici di CollioINbici per conoscere la nuova sezione di FIAB di Cormons e il loro meraviglioso territorio

Giornate FAI di primavera.

Villa Ritter e Villa Russiz in bici

Domenica 20 marzo 2016

Un bellissimo itinerario tra Gorizia e il Collio il primo giorno di primavera in cui GorizianInBici ci porteranno a visitare due importanti dimore storiche aperte in occasione delle Giornate FAI di Primavera che ci verranno raccontate come da tradizione dai giovani ciceroni volontari del FAI.

L’itinerario.
Circa 25 km su strade scarsamente trafficate e la rete delle piste ciclabili del Preval:
Stazione FS Gorizia > Gorizia (villa Ritter) > Lucinico > Mossa >
Capriva > Budignacco (pranzo) > Russiz di Sotto (villa Russiz) >
Capriva > Mossa > Lucinico > Gorizia.

Programma.
9.00 Iscrizioni e versamento quota.
9.20 Partenza treno per Gorizia.
10.00 Visita guidata a Villa Ritter (Gorizia).
11.00 Spostamento verso Budignacco. Chi desidera
può fare merenda/pranzo presso l’Agriturismo
Budignacco. Chi vuole pranza al sacco.
14.30 Visita guidata a Villa Russiz.
17.00 Rientro a Gorizia.

Rientro a Monfalcone in autonomia a cura degli iscritti o via treno (alle 17.40 da Stazione FS di Gorizia) o via bici (circa altri 20km).

Iscrizioni.
Scrivete a bisiachinbici@gmail.com indicando nome cognome e un contatto telefonico.
La quota base è di 2 €, con merenda in agriturismo 7 € da versare all’iscrizione domenica mattina.
Biglietto treno 3,30 € (da Monfalcone a Gorizia), supplemento bici 2,50€ (durata 24h).

Avvertenze.
Venite con bici dotate di cambi, in buono stato di manutenzione (gomme gonfie e freni funzionanti), con i dispositivi previsti dal Codice della Strada (campanello, catarifrangenti sulle ruote, luci). Durante le nostre gite si rispetta il Codice della Strada e si viaggia in fila indiana, senza mai superare l’accompagnatore in testa. Il casco è molto raccomandato. Durante le soste la custodia delle biciclette sarà a cura dei partecipanti.

Clicca qui per il PDF del programma

Percorso:

Percorso

Prev12345613Next