GoriziaInBici organizza domenica 29 maggio la gita nella bassa valle del Vipacco.

Partendo dal piazzale della Casa Rossa a Gorizia (iscrizioni dalle 9.30 alle 10.15) sconfineremo subito in territorio sloveno e poco più in là visiteremo il cimitero ebraico di Valdirose ove è sepolto il filosofo goriziano Michelstaedter. “Scaleremo” i colli di Stara Gora ove all’improvviso si spalancherà davanti agli occhi una magnifica vista della valle del Vipacco. A Vogrsko ammireremo l’esterno del Castello/Villa de Bosizio la cui facciata barocca è stata realizzata da Nicolò Pacassi. Sosteremo per il pranzo al sacco in riva al lago Vogršček con dolce e caffé offerti da noi. Seguiremo quindi il corso dei fiumi Lijak e Vipacco, attraverseremo Rence, Merna, Vrtojba e Sempeter e rientreremo su pista ciclabile a Gorizia verso le 16:30.
Qui trovi alcune foto dei luoghi che attraverseremo:

Foto percorso

Per concludere in bellezza la giornata pedaleremo fino all’Agriturismo Brumat alle Casermette in via Montesanto per il “rebechin” finale (€6,00 facoltativo con prenotazione in fase di iscrizione alla gita) con gustose frittate, buon vino e altre prelibatezze.

Domenica 8 Maggio : Bimbimbici a Turriaco

Un’allegra pedalata per le vie cittadine per
incentivare la mobilità sostenibile e diffondere
l’uso della bicicletta tra giovani e giovanissimi

Clicca qui per il programma

Domenica 29 maggio : La bassa Valle del Vipacco

Con GorizianiInbici sconfineremo in Slovenia e
pedaleremo tra colli e corsi d’acqua in ambienti
molto vicini a casa ma intatti e poco noti.

 

Per il calendario completo degli eventi 2016 clicca qui

Lunedì 25 aprile : Un caffè a… Cormons

Una pedalata con gli amici di CollioINbici per conoscere la nuova sezione di FIAB di Cormons e il loro meraviglioso territorio

Per informazioni clicca qui

E’QUA e FIAB- Federazione Italiana Amici della Bicicletta vi invitano a passare una giornata in bici alla scoperta dei paesaggi del Collio italiano e sloveno, guidati da chi conosce bene e ama questo territorio e vuol condividerne con voi bellezze e passione.

PROGRAMMA
08.15 – 08.55:
accoglienza con il caffè equo e solidale di E’Qua c/o La Botteghina dell’Equomondo, in via Matteotti 16, Cormòns
09.15
Raggruppamento e partenza da via Cancelleria Vecchia
Puntualità indispensabile!
Itinerario
Percorso transfrontaliero fra il Collio ed il Brda di circa 40 km pianeggianti, si svolge lungo le ciclabili dei torrenti Versa e Judrio e del Preval su strade asfaltate e facili sterrati. Pranzo al sacco a metà percorso presso area verde e visita della chiesetta del Preval e del Castello di Vipolze.
16.30 rientro a Cormòns

INFO:

QUOTA PARTECIPAZIONE
8 euro soci FIAB e FIASP – 10 euro NON soci
La quota comprende: caffè di benvenuto, spritz a metà mattina, visita guidata al Castello di Vipolze, assicurazione RC ed infortuni per la durata della manifestazione.

PRANZO al SACCO ognuno deve provvedere da sé

ISCRIZIONI PRESSO
– E’Qua / La Botteghina dell’Equomondo da martedì 12 aprile con orario 09.30-12.30 / 16.30-19.00 da mar-sab

– Le Associazioni FIAB del FVG www.fiab-onlus.it

– Ecomaratona del Collio-Brda il 23 e 24 aprile
P.zza XXIV Maggio Stand “ El Condor Sport”
www.ecomaratonadelcollio.it

BICICLETTA:
in buone condizioni, con gomme in ordine, freni funzionanti, camera d’aria di scorta e piccolo kit di riparazioni. Adatto a bici ibrida, MTB, City (NO bici da corsa)
CASCO: vivamente consigliato nelle nostre gite.

NON DIMENTICARE:
Documento valido per espatrio! lucchetto per la bici, ricevuta iscrizione.

OBBLIGHI:
si è tenuti a rispettare il Codice della Strada e a viaggiare in fila indiana sulle strade a traffico promiscuo.

“Un caffè a…” è un evento proposto dalle associazioni regionali della FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, per promuovere la ciclabilità nel proprio territorio.

A Cormòns è promosso da E’ Qua Associazione di Promozione Sociale in collaborazione con ASD El Condor e ASD Maratona città del Vino, associazioni che si impegnano per la promozione di stili di vita sostenibili e della scoperta lenta del territorio.

Un caffè a… Cormòns si svolge nel contesto della “Ecomaratona del Collio-Brda” 23-25 aprile 2016.

Sabato 16 Aprile
Pedalata per Giulio Regeni

Clicca qui per informazioni

pedalata per giulio x sito bib (1)

Domenica 17 Aprile
2° Raduno dei Bisiachinbici

Gita di mezza giornata alla scoperta dei tesori poco conosciuti del nostro territorio.

Raduno dei BisiachInbici : clicca qui per i dettagli

 

Lunedì 25 aprile
Un caffè a… Cormons
Una pedalata con gli amici di CollioINbici per conoscere la nuova sezione di FIAB di Cormons e il loro meraviglioso territorio

Giornate FAI di primavera.

Villa Ritter e Villa Russiz in bici

Domenica 20 marzo 2016

Un bellissimo itinerario tra Gorizia e il Collio il primo giorno di primavera in cui GorizianInBici ci porteranno a visitare due importanti dimore storiche aperte in occasione delle Giornate FAI di Primavera che ci verranno raccontate come da tradizione dai giovani ciceroni volontari del FAI.

L’itinerario.
Circa 25 km su strade scarsamente trafficate e la rete delle piste ciclabili del Preval:
Stazione FS Gorizia > Gorizia (villa Ritter) > Lucinico > Mossa >
Capriva > Budignacco (pranzo) > Russiz di Sotto (villa Russiz) >
Capriva > Mossa > Lucinico > Gorizia.

Programma.
9.00 Iscrizioni e versamento quota.
9.20 Partenza treno per Gorizia.
10.00 Visita guidata a Villa Ritter (Gorizia).
11.00 Spostamento verso Budignacco. Chi desidera
può fare merenda/pranzo presso l’Agriturismo
Budignacco. Chi vuole pranza al sacco.
14.30 Visita guidata a Villa Russiz.
17.00 Rientro a Gorizia.

Rientro a Monfalcone in autonomia a cura degli iscritti o via treno (alle 17.40 da Stazione FS di Gorizia) o via bici (circa altri 20km).

Iscrizioni.
Scrivete a bisiachinbici@gmail.com indicando nome cognome e un contatto telefonico.
La quota base è di 2 €, con merenda in agriturismo 7 € da versare all’iscrizione domenica mattina.
Biglietto treno 3,30 € (da Monfalcone a Gorizia), supplemento bici 2,50€ (durata 24h).

Avvertenze.
Venite con bici dotate di cambi, in buono stato di manutenzione (gomme gonfie e freni funzionanti), con i dispositivi previsti dal Codice della Strada (campanello, catarifrangenti sulle ruote, luci). Durante le nostre gite si rispetta il Codice della Strada e si viaggia in fila indiana, senza mai superare l’accompagnatore in testa. Il casco è molto raccomandato. Durante le soste la custodia delle biciclette sarà a cura dei partecipanti.

Clicca qui per il PDF del programma

Percorso:

Percorso

Un caffè a… Trieste

Domenica 13 marzo – ore 10.00 – Piazzale Stazione Monfalcone

2016.03.13.trieste

Gli amici di FIAB Trieste – Ulisse propongono una spettacolare gita

per tutti intorno alla città. Panorami unici e l’allegria di pedalare assieme

ci accompagneranno nella scoperta di luoghi e storie sorprendenti.!

L’itinerario.

Circa 40 km e 300 metri di dislivello, in parte sterrato, con una salita impegnativa di circa 1km (chi non riuscirà, porterà la bici a mano con la calma):

Barcola – Miramare – Via del Pucino – Santa Croce – Campo Scout Di Prosecco – Monte Grisa – Via Crucis – Opicina – Obelisco – Strada Nuova Per Opicina – Via Valerio – Parco S.Giovanni – Via Giulia – Via Battisti – Via Mazzini – Piazza Unità

Programma.

10.00 Iscrizioni e versamento quota

10.30 Partenza treno da Stazione FS Monfalcone

11.30 Ritrovo con tutti e partenza da Barcola

13.00 Pranzo al sacco al Campo Scout Prosecco

17.00 Caffè in omaggio al Caffè degli Specchi

18.27 Partenza treno da Stazione FS Trieste

18.50 Arrivo a Monfalcone

Iscrizioni:

Entro giovedì 10 marzo scrivendo a bisiachinbici@gmail.com. La quota d’iscrizione è di 2,00 € per i soci e 5,00 € per i non soci (assicurazione inclusa). Il costo del biglietto A/R+supplemento bici scontato appositamente per noi è di 9,00 €

Avvertenze e note:

Bici consigliate trekking e city bike (no corsa). Si raccomanda bici in ottimo stato, con freni efficenti, camera d’aria di scorta. Molto importante l’uso del casco. Gita adatta ai ragazzi superiori ai 10 anni. In caso di tempo fortemente avverso la manifestazione verrà annullata.

Clicca qui per il programma della gita

Giornata delle ferrovie dimenticate: Caporetto-Cividale

Domenica 6 marzo

Programma dell’evento

Gli amici di FIAB Udine – Abicitudine ci propongono una fantastica occasione per pedalare nella Valle del Natisone e nella piana di Caporetto scoprendo paesaggi unici e storie dimenticate.

 

Come partecipare?

Iscrivetevi seguendo le indicazioni che trovate di seguito, poi segnalateci (su bisiachinbici@gmail.com o a Nicola 328 9292121) se volete venire assieme a noi a Cividale in auto e se avete bisogno di un trasporto o se invece potete offrire posto per persone e bici sul vostro mezzo.

Vi aspettiamo!

 

(Attenzione: gita impegnativa per persone con il sufficiente allenamento)

 

100 anni fa, proprio nel 1916, durante la Prima Guerra Mondiale, l’Esercito italiano costruì velocemente e rese subito operativa una ferrovia a scartamento ridotto tra Cividale, dove già arrivava la strada ferrata da Udine, e i sobborghi di Caporetto, per portare uomini e rifornimenti sul fronte del medio e alto Isonzo.

Finita la guerra, la ferrovia fu allungata fino a Caporetto e trasformata per il servizio di trasporto persone e merci. Ma nel 1932, causa gli alti costi di esercizio non compensati dal traffico e l’estrema lentezza del viaggio, il servizio fu cessato e la ferrovia fu poi demolita.

Di questa strada ferrata, lunga circa 27 km, oggi restano solo due o tre stazioncine, trasformate o diroccate, e qualche galleria e ponticello. Il suo percorso è però parallelo alla progettata ciclovia regionale FVG4 (Stupizza-Udine-Sacile) e qualche suo tratto potrebbe essere rivalutato per realizzare la nuova struttura ciclabile.

Con Vojko Hobič, ex direttore del Museo della Grande Guerra di Caporetto, lì ripercorreremo la storia della ferrovia grazie al suo racconto ed a molte immagini dell’epoca.

 

PROGRAMMA

  • Ore 9.00: Ritrovo di tutti i partecipanti sul piazzale della ex stazione FUC di Cividale (ampi parcheggi auto dietro la stazione e nelle immediate vicinanze)
  • Saluti e presentazione della giornata – partenza in bicicletta da Cividale entro le ore 9.20 Percorso: Cividale-Ponte S. Quirino-Vernasso-Biacis-Tarcetta-Loch-Stupizza (confine I/SLO)-Robi-Sužid- Kobarid/Caporetto (31 km, 2h30’; leggeri falsipiani in salita e discesa, qualche strappo)
  • Arrivo a Caporetto-Museo della Grande Guerra entro max le ore 11.45
  • Incontro con Vojko Hobi – proiezione audiovisivo sulla storia della vecchia ferrovia ore 12-12.20
  • Ore 12.30: si riparte in bici per il valico di Stupizza (9 km, falsopiano in leggera salita), dove ci fermeremo per

la pausa pranzo

  • Pranzo ore 13.30 – 15.00 in ristorante con menù fisso. Tempo per visitare la ex stazione di Poiana.
  • Si riparte per Cividale alle 15.00

Percorso: Stupizza-Pulfero-S. Pietro al Natisone-Sanguarzo-Cividale (21 km, 2h; falsopiano in discesa)

  • Arrivo a Cividale ex stazione FUC entro max le 17.40 – fine evento

 

DA UDINE c’è IL TRENO PIù BICI

DISPONIBILITÀ MAX 20 PASSEGGERI – necessaria prenotazione (vedi sotto)

ANDATA

  • Ritrovo c/o piazzale della Stazione FC di Udine alle ore 8; sistemazione bici sul treno
  • Partenza treno per Cividale ore 8.30 –arrivo ore 8.52; scarico bici RITORNO
  • Partenza treno da Cividale ore 18.00 – arrivo a Udine staz. FS ore 18.22; scarico bici e saluti

 

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

PARTECIPAZIONE SOLO CON PRENOTAZIONE! Numero massimo dei partecipanti: 80 Per prenotare la partecipazione e l’eventuale passaggio in treno Udine-Cividale e ritorno, scrivere a abicitudine@gmail.com entro e non oltre il 3 marzo 2016!

 

QUOTE

La quota comprende pranzo in ristorante al valico di Stupizza (piatto unico con agnello arrosto, medaglioni di pollo fritti, polenta, patate in tecia, cavolfiori con panna e per finire la crostata di mele), assicurazione FIAB infortuni e RC, spese d’organizzazione. Le quote devono essere versate prima della partenza da Cividale. Costo biglietto del treno Udine-Cividale A/R : Euro 5,50 compreso bicicletta (non compreso nella quota)

La FUC offre il trasporto della bicicletta gratuitamente per i partecipanti. Il biglietto del treno sarà acquistato da Abici- tudine; coloro che usufruiranno del trasporto rimborseranno la spesa alla partenza da Udine.

Nota Bene:

Qualora il numero di partecipanti superi le 50 persone, si dovranno fare due turni per il pranzo. Mentre un gruppo pranza, l’altro può visitare la vecchia stazione di Poiana con un percorso a piedi di qualche centinaio di metri.

 

Per informazioni contattate FIAB Udine – Abicitudine

www.abicitudine.it – abicitudine@gmail.com – Elisabetta Rosso 339 1861502

M’illumino di meno 2016
19 Febbraio

illumino

Anche quest’anno Bisiachinbici partecipa attivamente alla campagna “M’ILLUMINO DI MENO” lanciata e promossa da RAI RADIO 2 CATERPILLER ormai da diversi anni.

Per sensibilizzare tutti sul uso della bicicletta come mezzo ecologico, divertente e pratico vi invitiamo tutti ad una pedalata “in notturna” tutti assieme nella campagna staranzanese che concluderemo poi alla paninoteca TikiTaka, verso le 20.00.

Per chi vorrà ci sarà per un panino caldo in compagnia (a proprio carico) e l’inaugurazione della nostra nuova CICLOBIBLIOTECA: più di 100 volumi riguardanti il mondo della bicicletta a 360 gradi (mappe, cicloturismo, meccanica, allenamenti e chi più ne ha più ne metta!)

Inoltre per comprendere l’importanza di una corretta illuminazione della bici per una pedalata sicura assieme all’iscrizione verrà consegnata ai primi 50 iscritti (e IN OMAGGIO per i soci Fiab e per chi si tessererà quella sera) una LUCETTA LED DI POSIZIONE per essere sempre visibili col buio!

Vi aspettiamo numerosi per una pedalata al chiaro di luna ed una mangiata in compagnia!!!!!

_ _ _

– Partenza: piazza Dante a Staranzano ore 18.30 con iscrizione sul posto
– Arrivo: Bar TikiTaka, via Grado a Monfalcone
– il percorso si snoderà nella campagna staranzanese-monfalconese: nessun dislivello e fondo stradale 50% asfalto e 50% sterrato battuto.
– Lunghezza circa 7 km

Il costo d’ iscrizione, da effettuare nel luogo di partenza, è:
– per i soci FIAB 1,50 €
comprende iscrizione + luce led GRATIS (ai primi 50)
– per i NON soci FIAB 5,00 €
comprende iscrizione + assicurazione + luce led

La Sardegna di Emilio Rigatti

18 Febbraio – ore 20.30 – Ronchi dei Legionari – Villa Vicentini CCM

EmilioRigattiLaSardegnaAPedali

 

Disponibile il Bicilendario Bisiachinbici 2016

Clicca qui per scaricare il calendario BisiachINbici 2016 : fronte (PDF)
Clicca qui per scaricare il calendario BisiachINbici 2016 : retro (PDF)

bib.calendario.2016

12349Next