• FIAB MONFALCONE BISIACHINBICI 2020
    FIAB MONFALCONE BISIACHINBICI 2020
    Diventa socio FIAB

Si riparte!

Con attenzione e prudenza ricominciamo le gite e le attività, così tanto attese dopo più di un anno di sospensione delle attività in presenza.

Vi proponiamo due gite per iniziare, una molto semplice, per tutti, e una un po’ più lunga ma sempre fattibile con tranquillità, come nello stile di Bisiachinbici.

Le gite ora seguono il protocollo regionale FIAB, una modalità di gestire le gite in sicurezza che prevede il rispetto rigoroso delle norme e purtroppo una inevitabile riduzione del numero di partecipanti, che non possono superare i 15 per escursione.

Per partecipare l’unica via è mandare una e-mail a bisiachinbici@gmail.com, vi risponderemo inviandovi un documento con le norme da rispettare e un modulo che ci restituirete compilato (via mail o di persona alla partenza).

Siamo sicuri che accoglierete queste norme, pensate per il bene di tutti, non come un fastidio ma come una occasione di maggiore serenità, primo passa per ricominciare a vivere bei momenti assieme.

Seguiteci sempre per le prossime attività qui via mail, sul sito www.bisiachinbici.it e sul nostro gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/bisiachinbici

 

 

SABATO 15 MAGGIO – ore 9.00

STARANZANO SLOW

Ripartiamo con una breve gita per tutti, in occasione del lancio del progetto STARANZANO SLOW, a cura della ProLoco comunale, di cui Bisiachinbici è partner.

Con ritrovo alle 9.00 in piazza Dante, il semplice giro, adatto anche a famiglie e pedalatori non esperti, in meno di 20 km raggiungerà per strade minori l’area dell’Isola della Cona con la prima pausa e poi rientrerà per gli Alberoni dove incontreremo le autorità e gli iscritti che partecipano a piedi o a cavallo e rientreremo sempre per strade poco frequentate e pittoresche. Saremo alla base di partenza per le 12.30 circa.

La gita è gratuita, offerta dalla ProLoco di Staranzano.

I posti sono molto limitati per i protocolli anti-Covid. È possibile partecipare solo richiedendo l’iscrizione via mail a bisiachinbici@gmail.com. Chi si presenterà alla partenza senza la pre-iscrizione via e-mail non potrà partecipare.

Info: bisiachinbici@gmail.com – tel. 333 3762557

 

 

DOMENICA 16 MAGGIO – ore 9.00

GIORNATE DEL FAI – TENUTA DI ANGORIS (Cormòns)

In occasione delle Giornate di Primavera del FAI, visiteremo la Villa Locatelli all’interno della meravigliosa Tenuta di Angoris in comune di Cormons. Ci ritroveremo alle 9.00 presso la sede di Bisiachinbici in via Natisone 1 a Monfalcone (ex-CentroBlu). Il percorso per strade minori e di campagna, si snoderà per la campagna bisiaca, e raggiunta Gradisca per una breve pausa, continuerà tra ciclabili e stradine fino alla Tenuta dove visiteremo la Villa storica con l’auto dei volontari del FAI. Il ritorno prenderà strade diverse a ma sempre attorniati da panorami eccezionali.

Portatevi acqua e pranzo al sacco. Rientro previsto ore 16.00 circa. Percorso 85% su asfalto, 15% strade bianche, circa 55 km. Iscrizione 5,00€ per assicurazione e contributo FAI.

I posti sono limitatissimi per i protocolli anti-Covid. È possibile partecipare solo richiedendo l’iscrizione via mail a bisiachinbici@gmail.com. Chi si presenterà alla partenza senza la pre-iscrizione via e-mail non potrà partecipare.

Info: bisiachinbici@gmail.com – tel. 328 9292121

 

 

LA BICI È PER TUTTI

BICICLETTA “ASPASSO” PER TRASPORTO CARROZZINE DISPONIBILE!

In occasione della gita di sabato 15 maggio, ma anche per uno uso personale in autonomia durante la settimana o nei weekend, è possibile richiedere l’uso gratuito della bici a pedalata assistita “aSpasso”, che permette di trasportare una persona su una carrozzina in sicurezza e senza fatica.

La bici è disponibile presso la sede della CRI di viale Cosulich a Monfalcone e può essere prenotata e ritirata scrivendo a  bisiachinbici@gmail.com o telefonando al 329 898 2385. È un servizio di Bisiachinbici per tutti, fatelo conoscere a chi credete che possa interessare!

 

Il direttivo

Care socie e soci,

vi aggiorniamo sulla situazione dell’associazione in questi tempi difficili.

Non ci siamo fermati ma il passaggio a zona rossa ha inibito alcuni dei progetti e appuntamenti che avevano preparato per voi.

Ecco qualche aggiornamento.

 

Tutto chiuso, ma possiamo andare in bici?

Le nostre gite sono sospese, ancora. E non è possibile nemmeno accedere alla sede. Se avete necessità di consultare i manuali e i volumi della biblioteca o volete noleggiare alcuni strumenti per il cicloturismo (borse, carretti, sacche portabici, ecc.) contattateci via e-mail.

L’unica cosa che è possibile fare è andare in bici (meglio da soli), come riportano ancora le FAQ del sito del Ministero dell’interno, descrivendo le caratteristiche della zona rossa.

Potete leggerle da soli qui

https://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638#zone

poi cliccando su “area rossa” nel testo e poi la sezione “Spostamenti”.

Queste indicazioni sono valide anche a seguito del recente D.L. 13 marzo 2021, n.30.

 

Progetti in sviluppo.

Siamo chiusi ma non fermi. I progetti procedono.

  • Abbiamo avuto un paio di richieste di incontro da parte di alcuni gruppi politici localiin funzione delle prossime elezioni a Monfalcone. Volevano sapere la nostra visione sulla mobilità e la ciclabilità del territorio. Siamo sempre contenti di poter dare la nostra visione e contributo, a tutti.
  • Bisiachinbici è partner delprogetto FARche tratta di educazione alla cittadinanza e di educazione ambientale organizzato dall’Ass. culturale Benkadì e dal circolo Legambiente di Monfalcone. Diretto a bambini, giovani e nuclei familiari dei Comuni di Turriaco, Staranzano e Monfalcone.

Tra maggio e ottobre 2021 si terranno escursioni, attività educative, giochi per conoscere il territorio e gestirlo con rispetto dal punto di vista ambientale.

Gite in tempo di COVID

La stagione doveva aprirsi il 14 marzo con la classica “Ciclo iscrizione” a cura di GorizianInBici, pronta, organizzata, con tanto di volantino e moduli fatti. Ma è stata sospesa il giorno prima di essere pubblicizzata per il passaggio a zona arancione.

Questa prima gita doveva anche sperimentare il nuovo protocollo COVID della FIAB regionale a cui aderiamo.

Le gite, salvo cambiamenti, quest’anno dovranno infatti avere tutte una iscrizione preventiva via e-mail, un modulo di autocertificazione da compilare, un numero di posti limitato (15) e una persona di staff aggiuntiva che vigili il rispetto delle norme sanitarie di distanziamento. Cambiamenti logistici apparentemente piccoli, ma purtroppo un po’ più faticosi per noi.

 

Il Calendario 2021

Abbiamo preparato il calendario delle gite. Abbiamo scelto di non indicare le date esatte perché è un momento in cui si deve vivere alla giornata e improvvisare.

Speriamo che sia possibile svolgere almeno una parte delle gite, tenete conto che i cambiamenti potranno essere significativi rispetto a questa traccia.

Vi daremo comunque tempestivi aggiornamenti tramite queste mail, il sito e il gruppo Facebook.

 

Metà Marzo – Giornate di primavera del FAI

Con i giovani volontari per conoscere le meraviglie della nostra regione (annullata)

Fine Marzo – I campi tra Isonzo e Torre

Tra ciclabili e grandi scenari dietro casa (rimandata)

Inizio Aprile – 7° Raduno Bisiachi in bici

Una gita per tutti per stare insieme e conoscere casa nostra

25 aprile – Resistere Pedalare Resistere

Lungo i luoghi della Resistenza

Inizio Maggio – Per risorgive 

Con LaBassInBici da San Giorgio di Nogaro

Metà Maggio – Terzo di Aquileia

Sui sentieri e per i canali delle misteriose Aganis

Fine Maggio – Antichi saperi, antichi sapori 

In giro per la Bisiacaria, tra storie e assaggi

Inizio Giugno – L’erbario della wicca

Percorsi alla ricerca di piante magiche, incantesimi e rituali

Metà Giugno – Trieste-Lipizza 

Percorso transfrontaliero per MTB/Gravel

Sabotino MTB

Dalla Valle del Versa (Birsa) in MTB con GorizianInBici

Fine Giugno – Famigliainbici in Carnia

Tra formaggi e assaggi, in compagnia

Inizio Luglio – Preval in notturna

I magici paesaggi della Piana al chiaro di luna

Metà Luglio – Caccia al Tesoro a Monfalcone

Una nuova idea per divertirsi in bici

Fine Luglio – Tarvisio-Grado

“Gran fondo” di più di 100km, in allegria

Inizio Agosto – Cavallino-Chioggia

Esplorazioni di laguna in contesti unici al mondo

Venezia Giulia Coast to Coast

Percorso Gravel da Grado a Muggia

Metà Agosto – Giro delle Malghe a Forni di Sopra

Anche in e-bike!

31 agosto – Tagliamento Day 

Evento Regionale FIAB FVG

Inizio Settembre – Giro delle sagre

Da Trieste fino a Staranzano e Turriaco

Metà Settembre – Lago di Cavazzo

Il gioiello carnico in un giro per tutti

22-26 settembre – Cicloraduno Friuli-Venezia Giulia

L’evento nazionale di FIAB che porterà soci di tutta Italia da noi

Fine Ottobre – La Valle dello Judrio

Percorsi misteriosi in luoghi dai mille confini

Lungo l’Isonzo in MTB

Il nostro fiume, da prospettive nuove

Inizio Novembre – Smartno

Per la festa di San Martino sul Collio sloveno

Speriamo di poterci sentire presto con migliori novità, vi salutiamo e vi auguriamo buone pedalate,

Il Direttivo

Riportiamo qui le considerazioni del direttivo rispetto al PUMS, ovvero il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile intercomunale dei Comuni di Monfalcone, Ronchi dei Legionari e Staranzano.

Clicca qui per leggere il comunicato relativo al PUMS

Il Direttivo di FIAB Monfalcone Bisiachinbici

Quest’anno così complicato si chiude ancora all’insegna dell’emergenza e delle difficoltà.
Il peso della malattia è stato una presenza costante che ha segnato tutti e che noi, amanti della bicicletta e della vita all’aria aperta, abbiamo ancora più patito, tra divieti, vincoli e chiusure.

Quest’anno FIAB Monfalcone “Bisiachinbici” ha sospeso le attività da marzo e di fatto non le ha mai riprese.
Oltre la normativa che in molti momenti ha impedito di fatto il riunirsi, al chiuso o all’aperto, abbiamo valutato di anteporre il valore della salute di tutti anche di fronte a scarsa chiarezza normativa che forse avrebbe fornito qualche scappatoia.

I progetti in corso.
Niente gite quindi e niente serate invernali con i ciclo viaggiatori. E nemmeno la cena sociale o la richiestissima serata tecnica sulla manutenzione della bici.
Ma cosa abbiamo fatto quest’anno? Dopo l’unica escursione di inizio anno a marzo:

– La bici aSpasso, che trasporta persone con carrozzina ha viaggiato a lungo per le nostre strade e resta sempre a disposizione di chi la vuole usare per una semplice gita o per periodi più lunghi.
– Abbiamo dato consulenza ai comuni di Staranzano e Ronchi per la redazione del Bicicplan, che presto saranno presentati.
– Abbiamo contribuito alla realizzazione di un sito di itinerari ciclabili presto online: www.staranzanoslow.it per la Pro Loco di Staranzano.
– Stiamo lavorando nell’ombra per una soluzione alla futura chiusura del passaggio a livello di Dobbia e per l’apertura dell’accesso ciclabile alla stazione Trieste Airport. Oltre che per la soluzione di tante altre piccole e grandi situazioni di criticità sul territorio.
– Tra agosto e settembre siamo riusciti a realizzare due conferenze pubbliche (una a tema bicicletta e bambini e una sulla ciclovia Aida) nell’ambito del festival Geografie di Monfalcone.
– Siamo riusciti a tenere fede agli impegni delle pedalate sul Carso promesse alla Pro Loco di Fogliano e della escursione al MuCa con bici elettriche per la Pro Loco Turriaco.
– Abbiamo iniziato un percorso informale di formazione sulla meccanica di base della bicicletta con i ragazzi minori richiedenti asilo ospiti a Monfalcone.
– Siamo stati invitati a partecipare come membro della giuria all’Hackathon “Bikethon 2020”, un progetto della Camera di Commercio della Venezia Giulia finalizzato a trovare una soluzione digitale per creare un prodotto turistico personalizzato per vari profili di cicloturista.
– E c’è stato il noleggio materiali. Questo agosto i soci sono andati in bici eccome. E hanno usato i materiali che sono a loro disposizione: le borse da viaggio hanno attraversato le alpi per un viaggio Monfalcone-Bruxelles, e altre borse hanno percorso la Alpe Adria da Salisburgo a casa. Attrezzi, kit di pronto soccorso, borse da bici, sacca porta-bici da aereo, oltre che la ricca biblioteca di manuali e mappe sono sempre a disposizione. Richiedetecele via e-mail.

E adesso cosa faremo?
Stiamo preparando un calendario di gite per il 2021, che è un atto di speranza. Vogliamo credere che dalla primavera, prima parzialmente e piano piano sempre più con sicurezza e serenità, sarà possibile pedalare assieme e scoprire i nostri territori. Nella prossima comunicazione vi daremo un’anteprima degli appuntamenti più attraenti.

Tesseramento 2020 e 2021
Quest’anno è stato un anno record: 130 soci. Pur con la presenza di ben due sezioni (GorizianInBici e LaBassaInBici) questi numeri sono stati per noi una sorpresa e un commovente atto di fiducia nell’associazione. Non poter partecipare agli eventi e scegliere di associarsi ugualmente significa credere che abbia senso la nostra battaglia per un territorio più sano, sicuro e ciclabile, dove la mobilità sia fonte di crescita sociale ed economica.
Molti soci si sono già fatti vivi per richiedere la tessera 2021, chi ha piacere di rinnovarla con bonifico o PayPal può seguire le indicazioni che trovate qui http://www.bisiachinbici.it/iscrizione/ Per fare la tessera di persona contattateci o attendete le agognate prime gite di primavera 2021, quando speriamo di poter rivederci personalmente.

Tutti noi vi auguriamo una migliore fine dell’anno possibile, se potrete, accanto ai vostri affetti. Con il pensiero di rivederci presto sulle due ruote, insieme.

 

Il Direttivo

PrimaCassa, BCC Turriaco e ZKB assieme in sella su una e-bike per la promozione del territorio e dell’economia sostenibile

La Pro Loco Turriaco propone una pedalata non competitiva con il seguente programma: partenza da Turriaco, percorso lungo le piste ciclabili della Bisiacaria, visita al Museo della Cantieristica di Monfalcone, rientro a Turriaco.
In occasione dell’evento la Pro Loco di Turriaco con la collaborazione di We Like Bike mette a disposizione dei partecipanti fino a 12 E-Bike.
Bisiachinbici offre il proprio supporto tecnico e logistico.
Per iscriversi:
https://www.primacassafvg.it/eventiprimacassa/eventi/dati_singolo_evento/74

 

Tour guidato delle chiese del Cinquecento da Fogliano a Grado, Sabato 3 ottobre, con la Pro Loco Fogliano Redipuglia

Il 3 ottobre rivivi un pezzo di storia del FVG assieme a noi!

Sabato 3 ottobre, Ritrovo alle 9.30 presso la Chiesa di santa Elisabetta a Fogliano Redipuglia (accanto al Municipio).

La Pro Loco Fogliano Redipuglia organizza un tour guidato delle chiese del Cinquecento da Fogliano a Grado.

Chi desidera effettuare il percorso in bici potrà caricare la bicicletta sul pullman in modo da utilizzarla per la seconda parte del percorso. Visita guidata alla Chiesa di Santa Maria in Monte, Chiesa di Vermegliano e San Zanut con esibizione dei campanari bisiachi.
Pranzo presso la Società Agricola Gandin Marcellino da pagarsi in loco al costo di 15,00 euro.
Al termine il gruppo prosegue in bici per chi lo desidera oppure in pullman.
Visita guidata della Chiesa di San Canzian, Aquileia e Basilica di Grado.
In serata (circa 18.30) rientro per tutti in pullman fino al luogo di partenza.

L’obiettivo è promuovere un turismo slow del nostro territorio ma consapevole che consenta agevolmente al turista di capire dove si trova e cosa ha a portata di mano. La collaborazione con l’associazione Bisiachinbici punta a creare una rete di percorsi ciclo-pedonali mappati in durata e difficoltà degli stessi al fine di consentire al turista una immediata percezione di cosa poter visitare.

Info e prenotazioni:
IAT Redipuglia
346 1761913 oppure 0481 489139
Mail: info@prolocofoglianoredipuglia.it
Facebook: Pro Loco Fogliano Redipuglia

https://www.girofvg.com/tour-guidato-gratuito-tra-le-chiesette-del-cinquecento-tra-bisiacaria-e-bassa-friulana/

Domenica 27 settembre ore 11.00 a Monfalcone, Piazzetta unità d’Italia.

Ediciclo Editore e FIAB Monfalcone Bisiachinbici presentano il volume “Ciclovia AIDA – est” di Antonio Dalla Venezia e Corrado Marastoni.

La ciclovia AIDA (Alta Italia Da Attraversare) percorre l’Italia del Nord dal confine francese della val di Susa a quello sloveno di Trieste attraverso i centri delle maggiori città dell’alta pianura Padana. Questa guida descrive la parte est di AIDA da Verona a Trieste, mostrando un Nord-Est scrigno di bellezze paesaggistiche e artistiche tutto da godere in bicicletta.

Gli autori dialogheranno con Nicola Pieri, presenta Francesco Furlan

(In caso di maltempo in Palazzetto Veneto – accesso dalle 10.30)

Per info:

https://geografiemonfalcone.it/ediciclo-editore-e-fiab-monfalcone-bisiachinbici-presentano/

 

Assemblea ordinaria dei soci, Venerdì 25 settembre 2020 alle ore 20.30

Presso la sede operativa di via Natisone, 1 a MONFALCONE (GO)

L’assemblea avverrà in locali che assicurino il mantenimento continuativo della distanza di sicurezza interpersonale fra tutti i partecipanti, evitando ogni forma di assembramento, e nel completo rispetto delle norme sanitarie di contenimento della diffusione del contagio da covid-19 (come da DL 16 maggio 2020, n. 33 e DPCM del 17 maggio 2020).

Per chi lo desiderasse sarà possibile partecipare ai lavori a distanza tramite l’utilizzo del programma

Google Meet ( https://meet.google.com/ )
utilizzabile sia tramite APP o da computer
link per partecipare: meet.google.com/opw-esrd-vbd

La Giornata del Tagliamento

DOMENICA 30 AGOSTO

Con questa gite, proposte da FIAB regionale lungo vari tratti del più lungo fiume regionale, proviamo a riprendere parzialmente le attività su due ruote.
Chi desidera partecipare a una delle gite faccia riferimento a noi per l’iscrizione, scrivendo a bisiachinbici@gmail.com.

 

SEDE APERTA A RICHIESTA

Via Natisone, 2 a Monfalcone

Quando volete, per prendere in prestito i materiali per i ciclo viaggi (borse, sacche, attrezzi), per curiosare tra libri e manuali, mappe e prendere quelli che vi servono per pianificare una gita dietro casa o lontano, chiamateci e prenotate una visita.

 

LE AZIONI SUI COMUNI

Non facciamo attività in bici ma le azioni di sensibilizzazione presso le amministrazioni e la partecipazione a vari progetti in corso continuano.

Bisiachinbici è partner di www.staranzanoslow.it, il progetto di Pro Loco Staranzano e Comune, finanziato da Fondazione Carigo, di valorizzazione del territorio tramite percorsi a piedi, a cavallo, ma soprattutto in bicicletta che si propone di favorire lo sviluppo del territorio tramite il turismo lento e sostenibile.

Inoltre continua il lavoro sui Biciplan dei vari comuni del territorio.

Prev123422Next