Nell’ambito dell’iniziativa “Books in the City” a cura della Biblioteca Comunale di Monfalcone, Emilio Rigatti presenterà il suo ultimo libro “Ichnusa”, dedicato al suo viaggio in bicicletta in Sardegna. Interverrà anche Bisiachinbici – Fiab Monfalcone e saremo presenti con un banchetto. Vi aspettiamo!

Giovedì 21/9, ore 18:30, Piazza Camillo Benso di Cavour, 34074 Monfalcone GO

GorizianINbici, sezione di Gorizia dell’associazione FIAB Bisiachinbici, organizza la gita Valle del Preval al buio

Quando: venerdì 7 luglio 2017

Ritrovo: Gorizia, parcheggio del PalaBigot in via delle Grappate

Iscrizioni: ore 20:00

Partenza: ore 20:30

 

Quota di partecipazione che include quota assicurativa:

– Soci FIAB €1,00

– Non soci € 3,00

 

Descrizione

La ciclo-scalata al Sabotino ci ha ingolositi per cui vi proponiamo una nuova pedalata facile facile al chiaro di luna che il 7 luglio è quasi piena.

Ci ritroveremo nel parcheggio del PalaBigot in via delle Grappate a Gorizia.

Tra Lucinico e Mossa imboccheremo le belle ciclabili che attraversano la Valle del Preval. Il Preval è una zona umida molto interessante per tre fattori: gli edifici storici e i monumenti; l’armonica compresenza di aree boschive e di superfici coltivate magistralmente a vigneto; la rete organica e diffusa di strade, carrarecce e piste ciclo-pedonali.

Passeremo nei pressi delle strutture del Centro Vacanze Subida (maneggio, area camper, campi da tennis, osteria e ristorante).

Dopo aver scollinato nei pressi della chiesetta della Subida, attraverseremo la località di Pradis, costeggeremo il vasto campo di golf annesso al Castello di Spessa e giungeremo a Capriva per gustare un buon gelato presso il Bar Gelateria Marangon.

Passando sotto il colle di Budignacco imboccheremo la lunga ciclabile che porta nei pressi della chiesetta del ‘500 dedicata a Santa Maria Regina dei popoli e giungeremo a Mossa.

Da qui per strada comunale ritorneremo al punto di partenza.

 

Qui trovate alcune foto dei luoghi che vedremo:

https://goo.gl/photos/P5GoW7ihtbLkTVoY9

 

——-

L’itinerario di 28 km è facile. Le salite, brevi, sono tre: dal PalaBigot a Lucinico, “passo della Subida”, Pradis. I tratti in sterrato sono quelli delle ciclabili del Preval.

In caso di pioggia la manifestazione verrà rinviata a data da destinarsi.

 

——-

Tipo di bicicletta – Bici in buono stato di manutenzione (pneumatici correttamente gonfiati, luci e freni in perfetta efficienza), con i dispositivi previsti dal Codice della Strada (campanello, catarifrangenti su entrambe le ruote, luci).

Avvertenze – Questo programma non è un’iniziativa turistica organizzata, ma attività ricreativa, ambientale e culturale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione. Durante le nostre gite si è tenuti a rispettare il Codice della Strada ed a viaggiare in fila indiana nei tratti trafficati. Il casco è consigliato. Non si supera mai il capogita che va piano per rispetto verso i partecipanti più lenti. Durante la pedalata e le soste la gestione delle biciclette sarà a cura dei partecipanti. L’Associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone che si verificassero prima, durante e dopo le gite. I minorenni non sono ammessi se non accompagnati da un adulto responsabile della loro tutela che solleva l’Associazione da qualsiasi responsabilità.

Accompagnatori: Marco, Roberta, Sonia

 

GorizianINbici, sezione di Gorizia dell’associazione FIAB Bisiachinbici di Turriaco.
www.facebook.com/groups/gorizianinbici/
email: gorizianinbici@gmail.com

mercoledì 5 luglio

ore 20.30 – Compagnia delle Crema

via Firenze 17 – Staranzano

Vi presentiamo una serata informale per mostrare l’utilizzo del sito Naviki.org, il più semplice e intuitivo pianificatore di percorsi in bici.

La serata – per tutti – presenta questo sistema molto semplice, pensato per essere molto più facile da usare rispetto ad altri più sofisticati e famosi. L’incontro è aperto a tutti e sarà anche un’occasione per accedere alla ricca ciclo biblioteca di manuali e guide presenti a Staranzano…

 

“FACCIAMO UN GIRO?”

il gruppo WhatsApp per trovare compagni di escursioni in bici

Nato dall’idea di un vivace socio di Bisiachinbici “FACCIAMO UN GIRO?” è gruppo WhatsApp in cui chi ha voglia di farsi un giro in bici in compagnia e non sempre da soli lo segnala, scrivendo ad esempio “questo pomeriggio alle 17.00 parto da Begliano per Marina Julia, chi viene?” oppure “domani ho due ore libere dalle 11 alle 13”. Chi vuole andare risponde, si accorda e poi parte assieme a lui e agli altri che vogliono venire. Tutto in maniera molto semplice e informale.

 

Attenzione: non si tratta delle classiche gite organizzate da Bisiachinbici, ma una semplice occasione di pedalare insieme proposta da singoli soci o simpatizzanti.

Per entrare nel gruppo scrivete a bisiachinbici@gmail.com e chiedete di essere inclusi nel gruppo. Buone pedalate!

Col CAI sul Piancavallo, Domenica 25 giugno 2017

ore 7:45 – piazzale Ospedale San Polo, Monfalcone (Automuniti)

Parte con questa gita una collaborazione con gli amici del Cicloescursionismo del CAI di Monfalcone.

Una gita diversa dal solito quindi, non per tutti ma dedicata agli appassionati di MTB.

 

Il divertente percorso di 35 km si snoderà fra il Piancavallo ed il Cansiglio su strade forestali con numerosi saliscendi in quota (900 metri di dislivello) tra panorami unici e distanti dall’afa della pianura!

 

Portatevi pranzo al sacco, casco, MTB in buone condizioni, autonomia per forature.

Ritrovo: Piazzale Ospedale San Polo, Monfalcone, ore 7.45.

Iscrizione: in loco 2,00 € per assicurazione FIAB.

Preiscrizione obbligatoria via mail: scrivete nome, recapito telefonico, disponibilità posti auto/bici a bisiachinbici@gmail.com

 

ATTENZIONE: ci sposteremo con mezzi propri fino alla partenza del tracciato di Piancavallo, da cui si partirà all 10.00.

Segnalate nella mail di iscrizione quanti posti per persone e per bici potete mettere a disposizione per lo spostamento.

Ciclo-scalata al Monte Sabotino al chiaro di luna,  Venerdì 9 giugno 2017

Ritrovo: Gorizia, parcheggio del parco di Piuma in via del Torrione

Iscrizioni: ore 18:30, Partenza: ore 19:00

Descrizione

Ci ritroveremo nel parcheggio del parco di Piuma in via del Torrione a Gorizia.

Inizieremo subito a salire. Passeremo sotto l’Ossario di Oslavia che custodisce le spoglie di 57.741 soldati morti nelle battaglie di Gorizia durante il primo conflitto mondiale.

Continueremo quindi a salire lungo le colline del Collio ricoperte dai filari di vite che producono le uve che hanno reso famosi in tutto il mondo i vini di questo splendido territorio.

Sotto il colle di San Floriano sconfineremo in Slovenia.

Un breve tratto di discesa per riprendere fiato e quindi riprenderemo a salire. Supereremo il borgo di Hum e giungeremo a Kojsko. Sopra il paese si erge maestosa la chiesa di Sv. Križ na Taboru (Santa Croce). Il campanile della chiesa gotica con le sue merlature lo fanno sembrare più simile a una fortezza.

Al bivio di Gonjače, località sul cui colle Mejnik si erge la torre panoramica alta 23 metri e con 144 gradini da cui si gode una meravigliosa vista a 360 gradi di tutta la Brda, svolteremo a destra e dopo circa 1 km imboccheremo sulla destra la lunga dorsale che ci porterà fino alla ex caserma jugoslava oggi adibita durante i weekend a rifugio, posto di ristoro e piccolo museo.

Sul retro del rifugio visiteremo l’articolato sistema di gallerie su più piani utilizzate durante la prima guerra mondiale sia dagli austro-ungarici che dagli italiani.

Tavoli e panche di fronte al rifugio saranno perfetti per la cena al sacco durante la quale ci godremo uno spettacolare tramonto.

Scesa l’oscurità, armati di torce o luci frontali saliremo a piedi sulla vetta del Sabotino da cui si gode una vista da cartolina del santuario di Monte Santo (Sveta Gora) e della conca di Gorizia.

La vertiginosa discesa verso San Mauro ci riporterà al parcheggio di partenza in circa 30’.

Per ulteriori informazioni si può scrivere a gorizianinbici@gmail.com o consultare il depliant cliccando qui

 

SCOPRIAMO IL NOSTRO LITORALE IN BICICLETTA

Domenica 4 Giugno, ore 9.00 – Spiaggia Marina Julia, Monfalcone

Organizzato da Bisiachinbici – FIAB Monfalcone con Ass. per Marina Julia e Ass. Ambientalista Fare Verde

e con il patrocinio del Comune di Monfalcone

Vi invitiamo a scoprire le piccole grandi meraviglie dietro a casa! Pedaliamo assieme lungo la nuova pista ciclabile FVG 2 che collega Monfalcone a Grado. Da Marina Julia faremo un giro breve (8km) fino all’isola della Cona nella sede della Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo. Dopo la merenda rientreremo a ora di pranzo per le premiazioni.

Per chi vorrà invece la giornata continua con il giro lungo (23km) fino alla Riserva Naturale Valle Cavanata a Fossalon (Grado), dove verremo accompagnati dalle guide della Riserva in un percorso all’interno dell’antica valle da pesca. Vi aspettiamo!

PROGRAMMA:

> Ritrovo e iscrizioni dalle 9.00 Marina Julia,

Monfalcone sulla spiaggia (salire la scalinata).

> Arrivo al bivio per la Cona. Qui ciascuno potrà scegliere il gruppo con cui proseguire:

 

GRUPPO A – 8km

Prosegue per la Riserva della Foce dell’Isonzo – Cona

> Arrivo al Centro Visite della Riserva

> Ristoro-merenda offerto dagli organizzatori.

Possibile breve visita alla riserva.

> Arrivo a Marina Julia previsto per le 12.30 circa.

Premiazioni e saluti finali.

 

GRUPPO B – 23km

Prosegue per la Riserva della Valle Cavanata

> Pranzo al sacco a proprio carico nella zona attrezzata del Centro Visite.

> Visita guidata con le guide ufficiali.

> Rientro per via breve (Fossalon)

> Arrivo a Marina Julia per le 17.00 e mini-ristoro presso Venice Bar.

 

NOTE e COSA PORTARE:

Gita facile e consigliata a tutta la famiglia, senza salite, su strade sicure, piste ciclabili chiuse al traffico e strade minori.

Si procede tutti assieme e si aspettano gli ultimi. Non si supera mai il capogita. Obbligatorie gomme gonfie e bici in ordine.

Pranzo al sacco (per gruppo B). Acqua e bagni disponibili al Centro Visite della Cona e al Centro Visite di Val Cavanata. La gita non si terrà in caso di maltempo estremo: ne daremo comunicazione su facebook.com/groups/bisiachinbici e su www.bisiachinbici.it.

 

ISCRIZIONE:

Alla partenza, al costo di 2 euro (per l’assicurazione obbligatoria).

INFO:

Scrivete a bisiachinbici@gmail.com o chiamate Nicola, tel. 328 9292121

Clicca qui per scaricare il depliant

Pedalata sulla ciclabile Alpe Adria, Domenica 28 maggio

Una giornata insieme a pedalare sul tratto più spettacolare dell’Alpe Adria.

Trasferimento in pullman andata/ritorno e pasta party GRATIS.

In occasione dell’inaugurazione di un tratto dell’Alpe Adria (che collega Resiutta a Moggio Udinese) la Regione organizza il trasferimento gratuito con pullman e carrello porta-bici.

Al termine dell’evento pasta party per tutti.

Programma della giornata:

Ore 9:00 ritrovo a Monfalcone, presso fermata bus di via Grado (di fronte al Kinemax). Partenza verso Pontebba.

Ore 11: arrivo a Pontebba e inizio della pedalata.

Sosta alla stazione di Chiusaforte per la merenda

Ore 13: sosta a Resiutta, saluti delle autorità e taglio del nastro

Ore 13:30: pasta party a Moggio Udinese

Ore 15: pedalata verso Gemona

Totale della pedalata: 40 km, quasi tutti su pista ciclabile in leggera discesa. Percorso facile adatto a tutti, famiglie comprese, e a tutti i tipi di bicicletta.

Ore 18: rientro in pullman da Gemona verso Monfalcone

Per la prenotazione (posti limitati) manda un email a bisiachinbici@gmail.com

L’iscrizione prevede il versamento di una caparra di 10€, che verrà restituita il giorno della gita.

Il versamento della caparra si potrà effettuare giovedì 25 maggio, nella sede di Turriaco di BisiachInBici oppure presso ItalNolo in via grado a Monfalcone.

Giornata del volontariato, Sabato 20 maggio.

Sabato 20 maggio, al mattino dalle ore 10, BisiachInBici partecipa alla Giornata del volontariato, che si terrà presso il centro visite del lago di Pietrarossa.

Vi aspettiamo per fornirvi informazioni sulle attività presenti e future e, per chi vuole continuare a sostenerci, ci sarà la possibilità di rinnovare la tessera.

Clicca qui per la locandina dell’evento.

 

Pedalata sulla ciclabile Alpe Adria, Domenica 28 maggio

Una giornata insieme a pedalare sul tratto più spettacolare dell’Alpe Adria.

Trasferimento in pullman andata/ritorno e pasta party GRATIS.

In occasione dell’inaugurazione di un tratto dell’Alpe Adria (che collega Resiutta a Moggio Udinese) la Regione organizza il trasferimento gratuito con pullman e carrello porta-bici.

Al termine dell’evento pasta party per tutti.

 

Programma della giornata:

Ore 9:00 ritrovo a Monfalcone, presso fermata bus di via Grado (di fronte al Kinemax). Partenza verso Pontebba.

Ore 11: arrivo a Pontebba e inizio della pedalata.

Sosta alla stazione di Chiusaforte per la merenda

Ore 13: sosta a Resiutta, saluti delle autorità e taglio del nastro

Ore 13:30: pasta party a Moggio Udinese

Ore 15: pedalata verso Gemona

Totale della pedalata: 40 km, quasi tutti su pista ciclabile in leggera discesa. Percorso facile adatto a tutti, famiglie comprese, e a tutti i tipi di bicicletta.

Ore 18: rientro in pullman da Gemona verso Monfalcone

 

Per la prenotazione (posti limitati) manda un email a bisiachinbici@gmail.com

L’iscrizione prevede il versamento di una caparra di 10€, che verrà restituita il giorno della gita.

Il versamento della caparra si potrà effettuare giovedì 25 maggio, nella sede di Turriaco di BisiachInBici.

GorizianINbici, sezione di Gorizia dell’associazione FIAB Bisiachinbici, organizza domenica 14 maggio la

Ciclo-escursione da Caporetto a Gorizia lungo l’Isonzo

Bimbimbici 2017 – 7 maggio

Domenica 7 maggio dalle ore 9:00 alle ore 12:30
Piazza della Libertà, 34070 Turriaco GO, Italia

Bimbimbici è una campagna nazionale ideata e promossa da FIAB (Federazione italiana Amici della Bicicletta) volta ad incentivare la mobilità sostenibile e a diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi.

L’iniziativa si concretizza in un’allegra pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine e nel territorio urbano, che si svolge ogni anno nel mese di maggio.

Bimbimbici vuole sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani. L’iniziativa intende perciò riaffermare il tema della sicurezza e della salute legata al movimento dei più piccoli attraverso gli spostamenti quotidiani.

123412Next