Martedì 3 settembre, all’ interno del programma della sagra delle Raze, l’ associazione Bisiachinbici organizzerà una serata a tema ciclistico-letterario assieme ad Emilio Rigatti  volta a farci riflettere un po’ sul uso della bicicletta nel nostro territorio. Bisiachinbici, da poco costituitasi associazione, è nato come gruppo spontaneo su Facebook, dove gli iscritti si ritrovano e discutono su tutto ciò che riguarda il mondo delle biciclette e della mobilità sostenibile. L’ obbiettivo principale del gruppo infatti è la realizzazione di una rete ciclabile che colleghi tutti i paesi della Bisiacaria, in modo tale da consentire a chiunque utilizzi la bicicletta di spostarsi in massima sicurezza. E chi meglio del ospite di questa serata può farci riflettere su questi temi?

Emilio Rigatti, insegnate, scrittore ma soprattutto ciclovaiaggiatore, ha appeso il volante al muro nel 2001, da quel momento si sposta solo in bicicletta, sia per recarsi ogni giorno al lavoro che per compiere i suoi numerosi viaggi… ed è proprio a lui che chiederemo di raccontarci le sue avventure e le sue esperienze nel quotidiano a cavallo delle due ruote.

L’ incontro inizierà alle 18.30 e si terrà nel tendone nel giardino retrostante la biblioteca di Staranzano, in via Zambon 1, anche in caso di maltempo.

Rigatti_3

1175048_10201790861594482_694534219_n

Cercavo alcune statistiche sugli incidenti stradali in Italia. Sono rimasto basito. Su questo sito dell’ISTAT si trovano alcuni numeri, ma che non sono per niente confortanti.

L’ITALIA deve assolutamente cambiare strada, dobbiamo aumentare il trasporto pubblico, aumentare i percorsi ciclabili e diminuire l’utilizzo dell’automobile.

Noi, nel nostro piccolo ci stiamo provando, ma serve l’aiuto di tutti voi!

I BisiachINbici in collaborazione con alcuni imprenditori locali taglieranno l’erba della pista ciclabile della SR14 – SP19.
Il ritrovo è alle ore 8.30 di domenica 1 Settembre a Dobbia, fronte i laghetti di Dobbia (che sono ancora chiusi) dove c’è il sottopasso della ciclabile.

In caso di mal tempo lo sfalcio sarà rimandato a data da destinarsi.

Link su Facebook

logo bisiachinbici

Dopo l’uscita dell’articolo sul giornale IL PICCOLO, ecco l’autorizzazione che ci concede lo sfalcio dell’erba nel tratto di strada SR14 – SP19.

Lettera Associazione Bisiachinbici

Nei prossimi giorni vi aggiorneremo sulla data dello sfalcio. Chiunque possa venire ad aiutarci sarà il benvenuto.

Speriamo che i futuri sfalci vengano gestiti in modo REGOLARE dalla Provincia di Gorizia. Troviamo assurdo creare nuove piste ciclabili se quelle esistenti sono impraticabili causa ristrettezze economiche.

I BisiachINbici escono con un articolo sul quotidiano IL PICCOLO per chiedere udienza dalla provincia di Gorizia.

Dopo ben 4 mail inviate per chiedere di poter tagliare l’erba (a spese nostre con sostegno di alcuni imprenditori locali)  della ciclabile sulla bretella che parte dall’aeroporto  lungo la provinciale 19 senza nessuna risposta abbiamo chiesto di scrivere un articolo a riguardo per dare ancora più visibilità al problema in questione.

Speriamo e crediamo che qualcuno nei prossimi giorni ci contatti per dirci la procedura corretta per lo sfalcio in questione

LINK su facebook.

 

13/08/13 Il PICCOLO

Comunico ufficialmente che da oggi 07/08/2013  BisiachINbici è diventata una associazione!

A questo link  potete trovare lo statuto e l’atto costitutivo.

Qui invece si, due BisiachINbici sempre oggi sono partiti per la ciclabile dei Tauri!

Buon viaggio a Luca Bortolotto e Massimo Buso!

1005323_10201512771012025_622469278_n

No, non noi di BisiachINbici, ma i “muloni” di POLSKA RIVEMO oggi partivano per il Montenegro e una nostra delegazione partita dalla Bisiacaria alle 7.30 hanno raggiunto piazza Unità a Trieste per salutarli augurargli buon viaggio!

1120026_622899504410505_1821370649_o

Prev110111213Next