Giornata delle ferrovie dimenticate: Caporetto-Cividale

Domenica 6 marzo

Programma dell’evento

Gli amici di FIAB Udine – Abicitudine ci propongono una fantastica occasione per pedalare nella Valle del Natisone e nella piana di Caporetto scoprendo paesaggi unici e storie dimenticate.

 

Come partecipare?

Iscrivetevi seguendo le indicazioni che trovate di seguito, poi segnalateci (su bisiachinbici@gmail.com o a Nicola 328 9292121) se volete venire assieme a noi a Cividale in auto e se avete bisogno di un trasporto o se invece potete offrire posto per persone e bici sul vostro mezzo.

Vi aspettiamo!

 

(Attenzione: gita impegnativa per persone con il sufficiente allenamento)

 

100 anni fa, proprio nel 1916, durante la Prima Guerra Mondiale, l’Esercito italiano costruì velocemente e rese subito operativa una ferrovia a scartamento ridotto tra Cividale, dove già arrivava la strada ferrata da Udine, e i sobborghi di Caporetto, per portare uomini e rifornimenti sul fronte del medio e alto Isonzo.

Finita la guerra, la ferrovia fu allungata fino a Caporetto e trasformata per il servizio di trasporto persone e merci. Ma nel 1932, causa gli alti costi di esercizio non compensati dal traffico e l’estrema lentezza del viaggio, il servizio fu cessato e la ferrovia fu poi demolita.

Di questa strada ferrata, lunga circa 27 km, oggi restano solo due o tre stazioncine, trasformate o diroccate, e qualche galleria e ponticello. Il suo percorso è però parallelo alla progettata ciclovia regionale FVG4 (Stupizza-Udine-Sacile) e qualche suo tratto potrebbe essere rivalutato per realizzare la nuova struttura ciclabile.

Con Vojko Hobič, ex direttore del Museo della Grande Guerra di Caporetto, lì ripercorreremo la storia della ferrovia grazie al suo racconto ed a molte immagini dell’epoca.

 

PROGRAMMA

  • Ore 9.00: Ritrovo di tutti i partecipanti sul piazzale della ex stazione FUC di Cividale (ampi parcheggi auto dietro la stazione e nelle immediate vicinanze)
  • Saluti e presentazione della giornata – partenza in bicicletta da Cividale entro le ore 9.20 Percorso: Cividale-Ponte S. Quirino-Vernasso-Biacis-Tarcetta-Loch-Stupizza (confine I/SLO)-Robi-Sužid- Kobarid/Caporetto (31 km, 2h30’; leggeri falsipiani in salita e discesa, qualche strappo)
  • Arrivo a Caporetto-Museo della Grande Guerra entro max le ore 11.45
  • Incontro con Vojko Hobi – proiezione audiovisivo sulla storia della vecchia ferrovia ore 12-12.20
  • Ore 12.30: si riparte in bici per il valico di Stupizza (9 km, falsopiano in leggera salita), dove ci fermeremo per

la pausa pranzo

  • Pranzo ore 13.30 – 15.00 in ristorante con menù fisso. Tempo per visitare la ex stazione di Poiana.
  • Si riparte per Cividale alle 15.00

Percorso: Stupizza-Pulfero-S. Pietro al Natisone-Sanguarzo-Cividale (21 km, 2h; falsopiano in discesa)

  • Arrivo a Cividale ex stazione FUC entro max le 17.40 – fine evento

 

DA UDINE c’è IL TRENO PIù BICI

DISPONIBILITÀ MAX 20 PASSEGGERI – necessaria prenotazione (vedi sotto)

ANDATA

  • Ritrovo c/o piazzale della Stazione FC di Udine alle ore 8; sistemazione bici sul treno
  • Partenza treno per Cividale ore 8.30 –arrivo ore 8.52; scarico bici RITORNO
  • Partenza treno da Cividale ore 18.00 – arrivo a Udine staz. FS ore 18.22; scarico bici e saluti

 

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

PARTECIPAZIONE SOLO CON PRENOTAZIONE! Numero massimo dei partecipanti: 80 Per prenotare la partecipazione e l’eventuale passaggio in treno Udine-Cividale e ritorno, scrivere a abicitudine@gmail.com entro e non oltre il 3 marzo 2016!

 

QUOTE

La quota comprende pranzo in ristorante al valico di Stupizza (piatto unico con agnello arrosto, medaglioni di pollo fritti, polenta, patate in tecia, cavolfiori con panna e per finire la crostata di mele), assicurazione FIAB infortuni e RC, spese d’organizzazione. Le quote devono essere versate prima della partenza da Cividale. Costo biglietto del treno Udine-Cividale A/R : Euro 5,50 compreso bicicletta (non compreso nella quota)

La FUC offre il trasporto della bicicletta gratuitamente per i partecipanti. Il biglietto del treno sarà acquistato da Abici- tudine; coloro che usufruiranno del trasporto rimborseranno la spesa alla partenza da Udine.

Nota Bene:

Qualora il numero di partecipanti superi le 50 persone, si dovranno fare due turni per il pranzo. Mentre un gruppo pranza, l’altro può visitare la vecchia stazione di Poiana con un percorso a piedi di qualche centinaio di metri.

 

Per informazioni contattate FIAB Udine – Abicitudine

www.abicitudine.it – abicitudine@gmail.com – Elisabetta Rosso 339 1861502

M’illumino di meno 2016
19 Febbraio

illumino

Anche quest’anno Bisiachinbici partecipa attivamente alla campagna “M’ILLUMINO DI MENO” lanciata e promossa da RAI RADIO 2 CATERPILLER ormai da diversi anni.

Per sensibilizzare tutti sul uso della bicicletta come mezzo ecologico, divertente e pratico vi invitiamo tutti ad una pedalata “in notturna” tutti assieme nella campagna staranzanese che concluderemo poi alla paninoteca TikiTaka, verso le 20.00.

Per chi vorrà ci sarà per un panino caldo in compagnia (a proprio carico) e l’inaugurazione della nostra nuova CICLOBIBLIOTECA: più di 100 volumi riguardanti il mondo della bicicletta a 360 gradi (mappe, cicloturismo, meccanica, allenamenti e chi più ne ha più ne metta!)

Inoltre per comprendere l’importanza di una corretta illuminazione della bici per una pedalata sicura assieme all’iscrizione verrà consegnata ai primi 50 iscritti (e IN OMAGGIO per i soci Fiab e per chi si tessererà quella sera) una LUCETTA LED DI POSIZIONE per essere sempre visibili col buio!

Vi aspettiamo numerosi per una pedalata al chiaro di luna ed una mangiata in compagnia!!!!!

_ _ _

– Partenza: piazza Dante a Staranzano ore 18.30 con iscrizione sul posto
– Arrivo: Bar TikiTaka, via Grado a Monfalcone
– il percorso si snoderà nella campagna staranzanese-monfalconese: nessun dislivello e fondo stradale 50% asfalto e 50% sterrato battuto.
– Lunghezza circa 7 km

Il costo d’ iscrizione, da effettuare nel luogo di partenza, è:
– per i soci FIAB 1,50 €
comprende iscrizione + luce led GRATIS (ai primi 50)
– per i NON soci FIAB 5,00 €
comprende iscrizione + assicurazione + luce led

La Sardegna di Emilio Rigatti

18 Febbraio – ore 20.30 – Ronchi dei Legionari – Villa Vicentini CCM

EmilioRigattiLaSardegnaAPedali

 

Disponibile il Bicilendario Bisiachinbici 2016

Clicca qui per scaricare il calendario BisiachINbici 2016 : fronte (PDF)
Clicca qui per scaricare il calendario BisiachINbici 2016 : retro (PDF)

bib.calendario.2016

Corso pratico di manutenzione e pulizia della bicicletta.

Giovedì 28 gennaio alle ore 20:30 a Turriaco in Piazza Libertà 35 presso la sede di BisiachINbici.

Lena Massimo , biker e meccanico professionista, socio di Fiab BisiachInBici terrà un corso gratuito sulla manutenzione e la pulizia della bicicletta.

BIB.MECCANICA

Prev1891011