A Roma per Giulio, 22 settembre

Ciclostaffetta per chiedere verità e giustizia per Giulio Regeni

In bicicletta dai luoghi di Giulio fino a Roma  per consegnare alle maggiori Istituzioni italiane una lettera della famiglia Regeni, nella quale spiega i risultati raggiunti finora e ciò che sarebbe necessario fare per ottenere la verità su ciò che è realmente successo nel gennaio di due anni fa in Egitto.

Sarà possibile partecipare il 22 settembre all’evento pubblico della partenza della ciclostaffetta pedalando con i protagonisti, da Duino a Fiumicello con ritrovo davanti al Collegio del Mondo Unito alle 8.00 e a Monfalcone in Piazza alle 9.00.

Per saperne di più vedi la pagina dedicata del nostro sito, qui.